Ambulanza di valore

L’ambulanza  della prima settimana del nuovo anno va all’onorevole Silvana Mura dell’Italia dei Valori. Bisogna dire che l’onorevole è in buona compagnia, non essendo la sola ad aver lanciato una crociata contro OMSA, la società produttrice di collant, che – dopo due anni di tasse, balzelli e burocrazia italica – ha deciso di fare fagotto e spostarsi in Serbia, mettendo in mobilità 240 operai dell’Emilia-Romagna dopo due anni di CIG. L’onorevole Mura auspica addirittura «la mano pesante del Governo» nei confronti dell’azienda, quasi che potesse essere l’esecutivo a decidere chi e quando assumere, chi e quando licenziare, quando e come fare gli investimenti. L’importante è continuare a non fare i conti con la realtà: tassazione stellare, giustizia civile inefficiente, infrastrutture carenti, burocrazia asfissiante. Per la Mura i serbi, che pure offrono condizioni fiscali migliori delle nostre, non hanno diritto alla prosperità. E poi dicono che è il liberismo ad essere egoista. AMBU!

Annunci