A tutte le unità…

Ambulanza per Oliviero Diliberto e per la sua penosa marcia indietro sulla maglietta anti-Fornero.

Ambulanza per i titolisti del quotidiano La Stampa che parlano di privatizzazione degli asili nido, quando anche Marco Rizzo sarebbe in grado di spiegarti che affidare alle cooperative (immaginate di quale colore) gli asili nido non è esattamente una privatizzazione.

Ambulanza per tutte le comunità montane (ma non dovevamo abolirle?) e il loro grido d’allarme per una privatizzazione dell’acqua che nella maggior parte dei casi vede l’azionista pubblico come vincitore.

Ambulanza anche per il Wall Street Journal che paragona – Dio li perdoni – Margaret Thatcher a Mario Monti.

Annunci

Un 8 marzo di ferro

Oggi 8 marzo, in occasione della festa delle donne, inauguriamo la rubrica “The iron ladies’ corner“con il proposito di illustrare i ritratti delle grandi donne liberali, esprimere opinioni e parlare d’attualità. L’auspicio è che le ragazze dell’Ora possano essere incisive sul destino della città e del paese come la Lady di ferro lo è stata in passato per la Gran Bretagna

The Iron ladies’corner aggiunge una voce al coro liberale di questo blog sottolineando come l’ingerenza statale non faccia distinzioni di sesso.

It is a mistake to try to segregate political affairs into those that concern men and those that concern women. Most decisions taken at Westminster involve all of us, directly or indirectly” — Margaret Thatcher