L’albo dei senza albo

Che fa il Parlamento mentre lo spread risale, la borsa riscende, si aggrava l’emergenza dei conti pubblici, e le tasse son sempre più insostenibili (con tanto di conseguenti suicidi)? Trova il tempo di occuparsi di un fondamentale disegno di legge, primo firmatario l’On. Laura Froner (Pd), intitolato Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi, per acchiappare in un solo colpo sotto l’ombrello regolatore tutti i mestieri che sinora – per loro fortuna – vi erano sfuggiti.
Il disegno di legge in questione, il C-1934, è stato approvato in prima lettura alla Camera, ed è ora all’esame del Senato (con il numero S-3270): non si tratta quindi di una delle tante iniziative estemporanee lanciate da un parlamentare buontempone in cerca di notorietà. No, stavolta fanno sul serio, ed è quindi necessario che chiunque veda i rischi di un simile progetto faccia sentire la propria voce, perché i parlamentari si fermino in tempo, e magari si dedichino a cose più urgenti.

Leggi il resto dell’articolo →

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...