Autorità energia: chi porta l’acqua al suo mulino?

La regolazione, per essere efficace, deve essere indipendente. Sia nel paper scritto con Carlo Stagnaro che in un precedente articolo sul Chicago blog, è stata elogiata la legge 214/11 che prevede di delegare le competenze sul servizio idrico all’Autorità per l’energia elettrica e il gas. Quest’ultima, infatti, ha dimostrato negli anni di essere un soggetto pienamente autonomo e fortemente competente: date le similitudini tra i segmenti regolati del mercato elettrico e del gas e quello idrico, è probabile che essa saprà sviluppare e trasferire l’esperienza acquisita anche a questo settore, senza che sia necessario creare una nuova autorità. Tale provvedimento non può che essere valutato positivamente anche per il valore simbolico, dal momento che interviene su una “storia” passata incerta: incerta perché le competenze in materia idrica sono state trasferite dalla Conviri all’Agenzia nazionale per la regolazione e la vigilanza in materia di acqua, entrambe però dipendenti dal Ministero dell’Ambiente e, quindi, senza il requisito di indipendenza e terzietà fondamentali per assicurare una regolazione credibile, soprattutto quando si trova a confrontarsi con gestori che sono per la maggior anch’essi pubblici; incerta perché non era garantita quella sicurezza normativa fondamentale per le scelte di lungo periodo. L’Agenzia, addirittura, non si è mai insediata. Fornire un quadro normativo più stabile e assicurare un sistema più trasparente, quindi, non può che indurre un miglioramento nel settore.

Ciò che sarebbe però opportuno chiarire riguarda il modo in cui l’Autorità potrà concretamente fare fronte alle nuove competenze.

Leggi il resto dell’articolo →

— Lucia Quaglino 
twitter.com/luciaquaglino
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...